COPPA VILLE LUCCHESI, UN CONNUBIO DI STORIA, SPORT, BELLEZZE PAESAGGISTICHE E COLLABORAZIONI RIUSCITE

 In Comunicato Stampa, Documenti, Download

Lucca, 4 luglio 2019 – Un connubio tra sport, bellezze paesaggistiche e storia. È tutto pronto ormai per la seconda edizione della Coppa Ville Lucchesi, il rally riservato alle auto storiche organizzato da Aci Lucca in collaborazione con Aci sport, che quest’anno si terrà il 12 e 13 luglio con partenza da Altopascio e arrivo a Montecarlo dopo oltre 70 chilometri di prove speciali. Per il secondo anno consecutivo quindi, gli appassionati potranno ammirare alcune delle vetture più belle mai prodotte come la Porche Carrera 911, la Lancia Delta, la Lancia Stratos e la Ford Escort cimentarsi in un percorso che attraverserà territori mozzafiato.
Una manifestazione che va oltre il solo aspetto sportivo, ma che esalta la capacità di un intero territorio di fare rete. Lungo le splendide colline lucchesi, gli appassionati potranno ammirare, come in una sorta di museo itinerante, le auto che hanno fatto la storia del rally e che attraverseranno alcuni dei borghi più belli d’Italia: oltre alle già citate Altopascio e Montecarlo, anche Gragnano, Petrognano, San Gennaro, Matraia, Aquilea e Villa Basilica. E proprio la cittadina del Tau, new entry di questa edizione, conferirà ulteriore interesse alla corsa: in piazza Ricasoli sarà infatti allestita la sede del parco verifiche. Qui, tutti gli appassionati potranno ammirare da vicino i bolidi che prenderanno parte alla corsa e assistere all’emozione della partenza, fissata per le 19.31 (da piazza Ricasoli) di venerdì 12. Gli spettatori potranno inoltre beneficiare del Luglio altopascese e della tre-giorni Luglio di Not(t)e per assistere a concerti, street food, dj sotto le stelle, eventi per tutte le età, con ospiti d’eccezione come Federica Carta e Nesli. Grande interesse inoltre per la prova speciale sull’altopiano delle Pizzorne, da ripetere due volte, che ha contraddistinto negli anni l’espressione rallistica della provincia di Lucca. A dare ulteriore lustro alla corsa, il riordino in programma nel parco di Villa Reale a Marlia che sarà uno spettacolo per gli occhi di piloti e spettatori.
Una gara dunque che vuole esaltare le bellezze di un territorio in cui la passione per il rally ha radici profonde che risalgono agli anni Ottanta, quando sulle stesse strade si correva il leggendario Rally dello Zoccolo. Oggi con la Coppa Ville Lucchesi, i motori tornano a ruggire grazie alla perfetta sinergia che si è creata tra l’Automobile club, le amministrazioni comunali coinvolte (Lucca, Altopascio, Capannori, Montecarlo, Villa Basilica) oltre alle associazioni che popolano il territorio e che hanno reso possibile l’organizzazione di una manifestazione di interesse nazionale. Una collaborazione che si è creata anche con il comitato paesano di Aquilea, organizzatore della famosa Sagra della Zuppa, e con il Centro commerciale naturale Indiana di Segromigno in Monte, che proprio nel pomeriggio di sabato 13, al Parco di Pandora, organizzerà un rinfresco-merenda per equipaggi e cittadini.
L’aspetto paesaggistico-culturale è sicuramente un fattore di grande richiamo ma anche la componente sportiva sarà di assoluto interesse. Non a caso la corsa, che è solo alla seconda edizione, ha già ottenuto riconoscimenti importanti: infatti, oltre alle tre competizioni in programma (rally storico, regolarità a media e All Stars), la Coppa Ville Lucchesi è stata accreditata anche come prova del Trofeo Rally di Zona per quanto riguarda il rally storico oltre che come prova valida per il campionato italiano di regolarità a media. La gara è stata inserita nel circuito Open Rally Toscana, oltre che valida per il Premio Rally Aci Lucca.

Le iscrizioni sono ancora aperte.Per maggiori informazioni: www.coppavillelucchesi.it

Coppa Ville Lucchesi, un connubio di storia, sport…

Un connubio tra sport, bellezze paesaggistiche e storia. È tutto pronto ormai per la seconda edizione della Coppa Ville Lucchesi, il rally riservato alle auto storiche organizzato da Aci Lucca in collaborazione con Aci sport, che quest’anno si terrà il 12 e 13 luglio con partenza da Altopascio e arrivo a Montecarlo dopo oltre 70 chilometri di prove speciali.

Size: 1,2 MB
Version: 2019
Published: 4 Luglio 2019
Post suggeriti
Contatti

Per qualsiasi informazione contattateci!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca